FABIO MAZZOLINI

“Sono le cose più semplici a darmi delle idee. Un piatto in cui un
contadino mangia la sua minestra, l’amo molto di più dei piatti
ridicolmente preziosi dei ricchi”
Joan Mirò.

Fabio Mazzolini è uno chef che vive con semplicità la propria passione per la cucina. È proprio per questo motivo che ha trovato la sua dimensione ideale a Dalie e Fagioli, un agriturismo che ama valorizzare la semplicità dei sapori tradizionali.

15814869181_2314bbfa1e_z

Carriera ed esperienza di Fabio Mazzolini

Dopo il diploma alberghiero Fabio Mazzolini inizia la sua formazione in alcune delle più importanti cucine del Lago di Garda e al Palace Hotel di Saint Moritz. Per 9 anni resta executive chef all’Esplanade di Desenzano(*) e in seguito vola in Giappone per imparare a trattare alcune materie prime e per visitare le cucine di alcuni rinomati ristoranti del posto. Nel 2002, finalmente, apre il suo primo locale: il Quintessenza di Moniga del Garda. Qui nel 2007 otterrà la stella Michelin.

15808452465_052fc87f8c_z

L’incontro con Antonella Varese

È nel 2012 che inizia l’avventura a Dalie e Fagioli. Punto fermo della sua cucina è la valorizzazione delle materie prime del territorio, ricercate in prima persona da piccoli produttori. Oggi la sua nuova sfida consiste nel ripropone piatti della tradizione interpretati alla luce delle tendenze contemporanee.